Se il lavoro sporco viene fatto da altri

Moltissima gente non ucciderebbe mai una persona in guerra, moltissima gente però è contenta se altri uccidono persone in guerra, è contenta, molta gente, che il lavoro sporco lo facciano altri.
E così avviene per la condanna a morte di un assassino. Chi fa il lavoro sporco torna comodo a tanta gente. Persino a chi mangia carne. Difficilmente tanta gente mangerebbe carne d’agnello se dovesse sgozzare un agnello con le proprie mani. Il fatto che siano altri a condannare, ad uccidere, a macellare, libera persino dai rimorsi. Molta gente non avrebbe mai lasciato per giorni 47 persone, tra cui otto minorenni, sulla nave Sea Watch. Altri hanno fatto il lavoro sporco e molta gente è stata contenta, libera da rimorsi. Spesso il lavoro sporco viene commissionato, ordinato da chi comanda, da chi ha il potere, e la gente è contenta. E’ avvenuto in passato, avviene ancora oggi.

Renato Pierri

Condividi l'articolo sui tuoi Social Network preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *