Napoli: una strada o una piazza intitolata ai Martiri di Cefalonia

“ In occasione della festa del 25 aprile rilancio la proposta d’intitolare una piazza o una strada principale di Napoli ai Martiri di Cefalonia e Corfù, agli oltre diecimila soldati e ufficiali Leggi Tutto »

I “veri” problemi della scuola

La decisione del Governo d’introdurre, con il disegno di legge Concretezza, il controllo biometrico anche per la dirigenza scolastica rischia di alimentare sterili quanto inutili polemiche, perdendo di vista i veri problemi Leggi Tutto »

Napoli, solidarietà e vicinanza al quotidiano Roma per il raid notturno

” Esprimo la mia personale solidarietà e vicinanza a tutti gli operatori del quotidiano Roma la cui redazione è stata devastata nel corso di un raid avvenuto la notte scorsa Leggi Tutto »

Salvini col mitra e i soldatini di ferro

Lo so che c’entra come i cavoli a merenda, vale a dire proprio niente, però a me la canzoncina è venuta in mente quando ho visto Matteo Salvini col mitra in mano. Leggi Tutto »

Il diavolo non c’entra con la strage nello Sri Lanka

«Qualche mese fa un uomo di governo aveva associato il cambiamento climatico al demonio, e avevo trovato risibile l’accostamento. Qualche settimana fa, a proposito di una innocente scenetta a Sanremo, c’è stato Leggi Tutto »

Blog settimanale sulla vita degli espatriati, viaggiatori, esploratori, eroi del nostro tempo

Puntata #10 di Turisti Per Sempre. Questa settimana ho il piacere di ospitare la mia carissima amica Gemmina, la quale risiede in Belgio da ormai 15 anni. Gemmina ci racconterà come la Leggi Tutto »

Sbarcano al Vomero i manifesti con il logo #quiriposa

” Stamani insieme alle locandine che annunciano la storica processione della Via Crucis che domani, partendo da piazza degli Artisti, arriverà in piazza Vanvitelli, sono comparsi, destando notevole curiosità e meraviglia, lungo Leggi Tutto »

Ashley Judd, l’aborto e la legittima difesa

«Ashley Judd/ “Ho abortito dopo una violenza”: ma uccidere un figlio non è il #MeToo». Leggi Tutto »

Radio Radicale. L’unica radio che mi ha intervistato

Il sottosegretario Vito Crimi non ha intenzione di rinnovare la convenzione con Radio Radicale. Leggi Tutto »

Litigavano mentre Notre-Dame bruciava

Mentre Notre-Dame bruciava c’era chi pregava e chi piangeva, e c’era chi spudoratamente litigava. Leggi Tutto »

 

Vomero-Arenella: progetto per due circolari filoviarie

Per migliorare la viabilità e ridurre l’inquinamento atmosferico

Vomero: quando verranno riattivate le scale im…mobili?

Cittadini giustamente arrabbiati dopo una settimana di fermo

Arenella, piazza Medaglie d’Oro: aiuola ricettacolo di rifiuti

“ Tempo addietro, nell’ambito della municipalità collinare, che comprende i quartieri del Vomero e dell’Arenella, erano state adottate con grande enfasi, alla presenza di rappresentanti dell’amministrazione comunale, alcune aiuole pubbliche, affidate a privati in base a un’apposita convenzione varata dal Comune di Napoli

Radio Radicale. L’unica radio che mi ha intervistato

Il sottosegretario Vito Crimi non ha intenzione di rinnovare la convenzione con Radio Radicale.

Litigavano mentre Notre-Dame bruciava

Mentre Notre-Dame bruciava c’era chi pregava e chi piangeva, e c’era chi spudoratamente litigava.

La foto del buco nero e i miei frivoli pensieri

Non so perché, non me ne vogliano gli scienziati, forse perché sono goloso, forse perché è un periodo in cui si mangiano cosine buone, insomma, a me non sono venuti in mente pensieri filosofici profondi vedendo quella fotografia.

Una piccola Bianca sul treno da Roma a Milano

Durante la trasmissione “Cartabianca” di martedì 10 aprile, Bianca Berlinguer faceva notare a Mauro Corona che il suo nome, Bianca, era raro, che poche persone lo portavano.

15 aprile 1967 -15 aprile 2019: 52 anni fa moriva Totò

Nuovo appello su Facebook: “Aprite il museo di Totò”

Vomero: di nuovo im…mobili le scale in via Morghen

“ Stamani le scale mobili poste in via Morghen al Vomero erano di nuovo ferme, diventando im…mobili

La santa Pasqua e la strage d’agnellini

Si avvicina la santa Pasqua e la strage d’agnellini già si è conclusa, con le proteste sacrosante degli animalisti e dei vegani.