IL LECCA LECCA… (di Nicola Ambrosino)

Con il conferimento del mandato governativo al Prof. Giuseppe Conte, inizia la 3° Repubblica, a guida M5S – Lega.
Tutti ne hanno detto peste e corna, politici e giornalisti…ma ora inizia…IL LECCA LECCA!

 

Alla fine, anche se alla rinfusa,
la telenovela bene s’è conclusa;
è Mattarella ha indi nominato…
Conte… al Governo incaricato.

Mentre si parlava, nelle stanze,
in strada si sentivano ambulanze,
di tutti color che stavano a “gufare”,
nella speranza di farlo saltare.

Han visto su dal Colle i corazzieri,
Renzi, con tre o quattro barellieri,
che lo portavan via, questi ragazzi,
là dove si rinchiudono i più pazzi!

S’è udito, nel Grazioli, Berlusconi,
battere la testa a dei lastroni;
afferrando al collo, in tutta fretta,
il povero e meschino suo Brunetta.

La Meloni in braccio al suo Crosetto,
la confortava in toto, il poveretto…
dicendole: ” Dai Giorgia, resta calma…
e solo tutta colpa…della salma!”.

Un colpo gli veniva alla sua aorta…
a Vespa, registrando “Porta a Porta”;
mentre Lilli Gruber, a onor del vero,
cervava un bel riparo in monastero.

Ben altri or saranno gli imbarazzi,
vedendo quel che accade nei “Palazzi”
e se il Governo non farà cilecca….
tutti inizieranno…IL LECCA LECCA!

Condividi l'articolo sui tuoi Social Network preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *