Esperti al lavoro

Fiiiuuuuuuuu…l’abbiamo scampata per un soffio…pensate che iattura sarebbe stata se il Movimento 5 stelle avesse preso la maggioranza o accettato di far da stampella al governo ombra di Bersani !

Meno male ora sono al lavoro gli esperti…in continuità con l’esperto che li ha preceduti…quello voluto a tutti i costi da Napolitano, quello di cui si son perse le tracce…come si chiamava?…ah si ! Monti il sobrio !

Ed i risultati arrivano giorno dopo giorno, grazie a quella lungimiranza e a quella esperienza che solo navigati politici, attenti alle esigenze della gente e allo sviluppo equanime del paese, possono riuscire ad ottenere…con quel duro lavoro che li vede impegnati, ora dopo ora, giorno dopo giorno, a trovare le soluzioni più adatte a quel “malessere” (così Napolitano chiama la tragedia disoccupazione e le centinaia di suicidi) che attraversa il paese.

E sia l’Ocse che la stessa Istat premiano, con i dati, il serio governo di servizio…che non sta in fondo a sinistra…bensì occupa la maggioranza delle sedie in parlamento e continua, almeno sino al 2017, a godere del “necessario” contributo al suo impegno che il finanziamento pubblico gli concede.

Abbiamo solo il 13% di disoccupati, un dato che può essere paragonato solo a quello del 1977…ma allora non eravamo 60 milioni di persone…l’ inattività degli choosy…o meglio detti “attaccati alla vecchia ed ormai superata logica del posto fisso e giustamente retribuito”…arriva a superare il 40%…le donne che preferiscono stare a casa, forse perché vogliono creare problemi a questo governo di larghe intese, arrivano al 52%…ed anche la Banca d’Italia lancia il suo monito, che cerco di tradurre con parole mie… “quello che abbiamo sostenuto e detto sino a ieri è un’enorme fesseria…ora diciamo che ci vuole più flessibilità nelle assunzioni ( chissà come se li immaginano questi i lavoratori?) e minori tasse alle imprese e sul lavoro.

Ma già il Letta pensiero produce il primo serio provvedimento per rilanciare la crescita…un bello sgravio fiscale, per chi vuol ristrutturare casa con metodi attenti all’ambiente e al risparmio energetico, di oltre il 60%…gioiscono i cassintegrati della Fiat di Pomigliano ed i milioni di pensionati e disoccupati…che non aspettavano altro per mettere a posto i loro mini-appartamenti !

Si…lo sentiamo nell’aria, lo vediamo nei visi giocondi dei nostri rappresentanti “esperti”…lo leggiamo nei post degli aficionados del PD e del Pdl…di quelli che solo per caso hanno un posto in regione, o al comune, o alla provincia…o qualche figlio piazzato qui e lì a scaldare la sedia…la luce della “saggezza politica”, di chi sinora ha pietrificato e distrutto il paese senza far nulla in ben 25 anni, come denuncia ancora Banca d’Italia, ora splende alla fine di quel tunnel nel quale abbiamo smarrito Monti.

Condividi l'articolo sui tuoi Social Network preferiti

One Response to Esperti al lavoro

  1. […] Meno male ora sono al lavoro gli esperti…in continuità con l’esperto che li ha preceduti…quello voluto a tutti i costi da Napolitano, quello di cui si son perse le tracce…come si chiamava?…ah si ! Monti il sobrio…Leggi tutto… […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *