Category Archives: P…Rima pagina

PREGHIERA ALL’ IMMACOLATA (di Nicola Ambrosino)

Una preghiera rivolta all’Immacolata, nei versi e con i versi di Nicola Ambrosino

UN DIO…DISTRATTO (di Nicola Ambrosino)

In questa poesia, dedicata a tutte le donne vittime di violenza, abbandono la quartina a rima baciata…e faccio parlare la mia Anima.

UN PREMIO TUTTO MIO ( di Nicola Ambrosino)

Servitore dei propri lettori, per dare il proprio contributo di idee, o servo di chi compra le tue idee per il suo tornaconto e ti da in cambio fama immeritata e soldi ? Nicola Ambrosino e l’intera redazione del Pasquino, la loro scelta l’hanno fatta da subito.

L’INNOMINABILE (di Nicola Ambrosino)

Neanche sia nominato chi ha ucciso ed ha fatto stragi, non gli sia dedicato né tempo né spazio, lo segua il nostro disgusto, per l’eternità.

L’ITALIA TRICOLORE…AI TEMPI DI PERTINI (di Nicola Ambrosino)

C’era una volta l’Italia, un Italia diversa, forse migliore, lo ricorda in rima il grande Nicola Ambrosino

Qui finisce l’avVentura…(di Nicola Ambrosino)

Eliminata l’Italia calcio dai mondiali, le cose sembrano non andar bene proprio in tutti i sensi !

LA BANDA BASSOTTI DELLE BANCHE (di Nicola Ambrosino)

Non è mai colpa di nessuno, in Italia. Ora c’è il gioco a rimpiattino sulle responsabilità dei mancati controlli e del costo fatto pagare ai risparmiatori, il tutto nell’analisi in rima di Nicola Ambrosino.

QUESTO È IL MIO PAESE. (di Nicola Ambrosino)

L’aggressione di Ostia, l’assenza delle Istituzioni, del Prefetto, delle forze, forse, dell’ordine, di quello Stato che ci chiede i soldi per rappresentarci, ma che non è capace neanche di difenderci dalla malavita … la denuncia nella rima di Nicola Ambrosino.

APPELLO A MATTARELLA (di Nicola Ambrosino)

Dopo le dimissioni di Grasso ora il testo vergogna passa nelle mani del Presidente Mattarella. Un invito, in rima, a fare il suo dovere di tutore della Costituzione.

LA STORIA SIAMO NOI (di Nicola Ambrosino)

Nel Senato della Repubblica italiana sarà approvata una TRUFFA ELETTORALE, con la complicità di un Presidente della Repubblica, silente e distratto.
Ma tu cittadino italiano…COSA FAI PER CAMBIARE IL CORSO DELLA STORIA?