Category Archives: cassintegrati-telecom

La Telcom di Ostuni non rispetta la legge, i lavoratori licenziati gli pignorano l’immobile

Non è la prima volta che ci occupiamo della vicenda della Telcom di Ostuni, azienda di stampaggio di materiale plastico che, nel 2009, mandò in cassa integrazione 49 lavoratori, senza alcuna reale necessità.

Diritto al lavoro negato

Secondo i “grandi statisti” dei selfie e della “volta buona” sarebbe la difficoltà di licenziamento a rendere il nostro paese poco competitivo.

Ostuni: quando la Cgil diviene controparte dei lavoratori

Pochi ma buoni e, soprattutto, forti, determinati, come solo chi ha dignità sa esserlo, quando la stessa non viene “confusa” con il servilismo, l’accettazione di ogni sacrificio per un presunto “bene comune”, che solitamente sottintende profitto e cancellazione dei diritti dei più deboli.

Sconfitta la Telcom: reintegro dei licenziati

Ci sono storie, fatti, persone, lotte, lacrime e rabbia, vittorie che si preferiscono non raccontare, perché non piace al “potere”, quello dei sindacati confederali, sempre pronti a firmare “ristrutturazioni” fantasma che prevedono licenziamenti, quello dei media, sempre pronti ad ubbidire al potente di turno, ai dettami del partito di riferimento o ai soldi che arrivano alla propria testata, quello dei politici nostrani, inclini a soddisfare chi può portare più voti.

Processo Telcom: l’azienda porta come testimoni i dirigenti

“Acquaiò l’acqua è fresca?”…”Comm’ a neve!”…così a Napoli sottolineiamo la scontata risposta di chi è direttamente interessato ad una cosa…che sia commerciante…o sia industriale…od anche politico…nessuno di loro dirà mai che la sua “acqua non è fresca”, pur di venderla.