Monthly Archives: marzo 2017

L’affare delle separazioni tra gli anni 2006/2008

Tra il 2006 ed il 2008 i tribunali italiani furono sommersi da centinaia di ricorsi di separazione. Coppie che, giunte alla fine di un matrimonio non più tollerabile, si rivolsero o furono costrette a comparire davanti ai giudici, ai quali delegarono decisioni che non erano riuscite a dirimere in privato.

Vomero: basta con fiere e sagre mangerecce!

Bisogna vietare tali attività nei tratti pedonalizzati

Otto donne per l’otto marzo

Verso e dopo l’otto Marzo, 8 incontri con otto donne che ci raccontano il loro 8 Marzo perenne, la loro lotta per i diritti, per l’ambiente, per la salute, per l’integrazione, per la vita, per la solidarietà.

Colpevoli di essere liberi

Non si sono fatti pipì addosso per rimanere sul posto di lavoro, né hanno accettato di essere sfruttati e neanche di non avere nessun lavoro.

Omosessualità. Renato Pierri risponde all’onorevole Rocco Buttiglione

Gentile professor Rocco Buttiglione, lei mi ha scritto sul blog “Come Gesù”, cose che io conosco perfettamente, compresi i troppi pessimi paragrafi che il Catechismo dedica all’omosessualità.

Una laurea a Totò: ma mi faccia il piacere!

Dopo la mia lettera, pubblicata nei giorni scorsi, mi sarei aspettato una risposta immediata dalle istituzioni, oltre che da coloro che si occupano delle iniziative per il cinquantenario della morte, circa l’individuazione di una nuova sede per il museo dedicato a Totò, tramontata, dopo promesse e impegni che risalgono alla fine degli anni ’90, l’ipotesi di poterla collocare nel palazzo dello Spagnolo.

Creme alle nocciole: genitori attenti agli ingredienti

Olio di palma sicuro, proveniente da frutti spremuti freschi, da fonti sostenibili, lavorato a temperature controllate.

GATTI DE ROMA (di Marco Di Marco)

Poesia dedicata ai gatti (io amo i gatti) inviataci da Marco Di Marco, che con piacere pubblichiamo

CALCIONI E…CALCETTO (di Nicola Ambrosino)

Un bel calcione a chi di lavoro non ha mai capito nulla e nel calcetto forse sogna di fare il pallone

Un calcetto alla decenza

Poletti una ne pensa e cento ne dice, di solito tutte sbagliate.