Monthly Archives: ottobre 2015

L’ Italia del meno

Meno disoccupati e meno occupati, meno persone che cercano lavoro e meno italiani che rimangono nello stivale a sperare nella famosa ripresa.

Non tutti i cristiani ritengono indissolubile il matrimonio

dialogo immaginario tra suor Veronica e suor Teresa

STA’ SERA…ROMA MIA! (di Nicola Ambrosino)

Nicola Ambrosino e la sua “P…rima pagina” su Roma, Marino ed il ruolo nefasto del PD.

Ecco qui

Paci è il personaggio di un romanzo. È sposata con René, un uomo che la trascura. Ha un amante, una bimba che si chiama Marta e un’amica che si chiama Stella. Da vent’anni vive a Roma e si mantiene facendo pulizie.

Ho portato a casa una ghianda

Dopo aver letto “Il catalogo dei giocattoli” di Sandra Petrignani

La Cantonata

Sentivamo tanto il bisogno di sentire l’aria riempirsi dell’ennesima imbecillità, soprattutto ora che, come dice l’ Istat, siamo tutti più fiduciosi e quindi più disponibili a essere persi in giro.

Sulla nostra pelle

Di taglio in taglio, di scandalo in scandalo la Sanità pubblica scompare sotto il peso delle responsabilità di chi ne ha fatto il suo “bancomat” personale, il suo bacino di voti, il suo centro di potere da dove disporre assunzioni, distribuire consulenze, regalare allegramente appalti.

Gesù lavò i piedi anche a chi non era puro

Trascrivo questa mia breve pubblicata su un noto settimanale il 23 giugno del 2012: “Papa Ratziger, a Milano, rispondendo a una domanda di una famiglia sulla sofferenza per il mancato accesso ai Sacramenti delle persone risposate, ha detto che questa per la Chiesa è «una grande sofferenza di oggi» e che «non abbiamo ricette».

La strana voglia del PD di sovranità popolare

“Si è rotto il rapporto tra il sindaco Marino e la popolazione”, aveva detto pochi giorni fa il premier, ora seguito dai belati del gregge dei suoi sottoposti.

Vomero: da notte della legalità a notte degli accoltellamenti

Gravi episodi ampiamente prevedibili. Bisognava bloccare la manifestazione