Monthly Archives: luglio 2012

C’è un partito….

C’è un partito…un partito?…che offende l’intelligenza della gente. C’è una sinistra parlamentare….una sinistra?…che appoggia un primo ministro che cancella i diritti dei cittadini.

I ricchi in vacanza…a Taranto si muore.

Che le manovre del signor Monti puntassero a salvaguardare gli evasori fiscali, i privilegiati dai mille stipendi pubblici, gli arricchiti mediante le collusioni con la politica corrotta, non ci volevano le statistiche per farcelo capire…

Lo scudo di Napolitano

Non hanno proprio fatto piacere al signor Napolitano quelle intercettazioni che la procura di Palermo aveva avviato nei confronti di Nicola Mancino, rinviato a giudizio per falsa testimonianza, e che lo vedevano protagonista di una discussione sulla necessità di bloccare le indagini sui rapporti Stato-mafia.

Peracottari

A scadenze ben precise, almeno un servizio a settimana, va in onda la ormai famosa caccia al falso invalido.
Il giornalaio di turno fa il preciso calcolo del danno ricevuto dallo Stato, senza mai dire che per arrivare ad avere un sussidio bisogna necessariamente avere chi redige false certificazioni e chi, all’interno dell’Inps e delle Asl, le avvalla, e lancia la sua sentenza…contro un sistema che garantirebbe i furbi.

Esultate…le borse son salite !

Erano quasi con le lacrime agli occhi i giornalisti dell’italica penisola all’ora di pranzo. Draghi, presidente della Bce, assicurando il massimo impegno della Banca centrale per la tenuta dell’eurozona e di tutti i paesi interessati( e ci mancava…visto che lucra su tutti ), e le sue dichiarazioni avevano fatto fare un balzo alle borse di tutta Europa, Milano addirittura al più 4% !

Le chiacchiere

Cos’è la democrazia? …. secondo Bersani è una nuova legge elettorale che permetta agli italiani, all’occorrenza (all’occorrenza ???), di poter scegliere….

I tre partiti maggiori appoggiano la politica del governo Monti senza discostarsene di un millimetro, anzi plaudono alla riforma delle pensioni, a quella sul lavoro, alla famigerata spending review.

Napoli…speriamo che non si “scassa”

“Non possiamo pagare debiti che ci provengono dal passato – dichiara il sindaco di Napoli sul suo profilo di facebook – ci aspettiamo che il governo tenga presente i nostri sforzi…altrimenti il mio atteggiamento sarà molto diverso da quello tenuto sinora…non esiterò a schierarmi dalla parte dei cittadini e della difesa dei loro diritti”

Montirotta

Dare l’appellativo “fallimento” all’azione di governo del professor Monti sarebbe non rendergli giustizia, la sua è una vera è propria debacle a tutto campo!

Appena ieri si era ben pensato di riesumare De Gasperi per cercare di dare un “tono” da statista a quelle manovre economico/politiche che stanno affossando l’Italia…la risposta di quei mercati che “andavano rassicurati” non si è fatta attendere…crollo della borsa e record dello spread !

Cita tu che cito anch’io

E’ l’era delle citazioni. I nostri governanti ignoranti non sono capaci di produrre un pensiero proprio ed allora raccolgono da internet, o da vecchie reminiscenze scolastiche, ciò che i nostri avi hanno detto, in …tempi e modi assai diversi, cercando di appropriarsene…senza averne alcun titolo nè alcuna motivazione visti gli atti che compiono.

Il Pasquino è No Tav

Ancora scontri ieri in Val di Susa…scontri voluti da uno Stato che abolisce diritti e pretende obbedienza e tasse.

Coro unanime dei servi politici italioti, dal Pd al Pdl…tutti a condannare le violenze dei manifestanti, tutti a chiedere che quell’opera inutile e costosissima vada avanti comunque e a qualsiasi costo….perchè lo Stato, questo Stato, non rappresenta più i cittadini, la gente, i loro valori, i loro diritti…rappresenta le multinazionali, e, nel caso specifico, quelle lobby economiche che hanno interessi sui lavori della tratta Torino-Lione.